Incidenti stradali Strada Provinciale ex Strada Statale 527 Bustese

Incidente sulla Statale, schianto tra auto e camioncino: morti 3 ragazzi di 15, 16 e 21 anni

Il dramma poco prima delle 23 di venerdì sera sulla strada Statale 527. L'accaduto

L'auto a bordo la quale viaggiavano i ragazzi - Foto © B&V

Tre ragazzini morti. Un quarto, loro amico, in condizioni gravi in ospedale. E una quinta persona, anche lui molto giovane, ferita soltanto in maniera lieve. 

Serata di sangue, quella di venerdì, sulla Statale 527, teatro di un drammatico incidente avvenuto verso le 23 proprio al confine tra i territori di Solaro e Saronno. Lì, nel tratto in cui la Monza-Saronno si incrocia con via Como, un'auto - una Fiat Punto - e un camioncino - un mezzo che trasportava sabbia - si sono schiantati tra loro. 

Nell'impatto, devastante, tre ragazzi di quindici, sedici e ventuno anni - Alessandro Masini, Matteo Carnelli e Davide Greco, tutti originari del Comasco - sono morti praticamente sul colpo. Il conducente della vettura, un ventiduenne, è rimasto ferito in maniera seria e si trova ricoverato all'ospedale Niguarda di Milano. Il ragazzo che era alla guida del cassonato, venticinque anni, è stato invece trasportato in codice verde all'ospedale di Saronno, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, oltre a due ambulanze e due auto mediche, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Desio e di Saronno e i vigili del fuoco. Proprio i militari varesotti hanno effettuato i rilievi e a loro spetterà il compito di ricostruire le cause della tragedia, al momento ancora sconosciute. 

Sembrerebbe, stando a una primissima ricostruzione, che la Punto con i ragazzi a bordo stesse cercando di attraversare le due corsie per entrare in una pompa di benzina. Proprio in quel momento, però, sarebbe arrivato il camioncino, che avrebbe centrato in pieno l'auto. A quel punto, la macchina per tre dei quattro ragazzini si è trasformata in una trappola di lamiere senza uscita. 

Il cordoglio dello sport saronnese

I quattro giovanissimi, secondo le prime informazioni, erano diretti a una festa. Sul luogo del dramma, infatti, in pochi minuti sono arrivati i loro amici che li aspettavano e i loro familiari. Tra le lacrime e lo strazio dei parenti, la mamma di una delle vittime ha fatto disperatamente suonare il cellulare del figlio nella speranza di sentire la sua voce altrove, lontano da quell'inferno di vetri e sangue. A rompere il silenzio in strada, invece, è stata soltanto la suoneria di un telefono a cui non ha risposto nessuno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Statale, schianto tra auto e camioncino: morti 3 ragazzi di 15, 16 e 21 anni

MilanoToday è in caricamento