Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali Strada Provinciale Rivoltana

Auto nel canale dopo la grigliata, tre morti e un bimbo disperso: distrutta un'intera famiglia

L’incidente a Truccazzano: l’auto è finita nel canale Muzza. Ecco chi erano le vittime

Le vittime e il bimbo disperso

Per tutto il pomeriggio erano stati sulle sponde dell’Adda. Lì avevano passato qualche ora in compagnia di parenti e amici, quasi tutti connazionali, in una calda giornata di agosto. Poi, erano risaliti in auto per tornare a casa, a Pioltello. Ma quei quindici chilometri non li hanno mai percorsi, perché la loro strada si è interrotta molto prima, su un piccolo cavalcavia che passa sopra il canale Muzza, a Truccazzano

Incidente a Truccazzano: tre morti e un disperso

Lì, hanno trovato la morte Miguel Catota - quarantasettenne ecuadoriano -, Maria Pianda - anche lei ecuadoriana, di quarantadue anni - e il suo compagno - che martedì avrebbe compiuto trentasette anni -, Jorge Miguel Vele. Con Maria e Jorge in auto c’era anche il figlioletto, il piccolo Alexander di sette anni, che sembra essere sparito nel nulla, “inghiottito” dall’acqua. 

I quattro viaggiavano tutti a bordo di una Peugeot 307, guidata presumibilmente dal quarantasettenne, che verso le 20.30, proprio a Truccazzano - sulla Rivoltana - ha sfondato il guardrail ed è finita nel canale Muzza, che “convoglia” il fiume Adda. La vettura è stata trascinata per un chilometro e mezzo dalla corrente ed è poi colata a picco. 

Incidente a Truccazzano: morti una coppia e un amico

Soltanto quattro ore dopo, i vigili del fuoco sono riusciti a riportare la macchina a riva e all’interno hanno trovato il papà del piccolo, ormai privo di vita. Alle undici di lunedì mattina, poi, i sommozzatori hanno recuperato anche i corpi della sua compagna e dell’amico: i due cadaveri, portati dall'acqua per diversi chilometri, erano finiti nel cassone di un canale scolmatore della centrale idroelettrica di Paullo. 

Gli stessi pompieri sono ancora al lavoro per cercare di individuare e trovare il piccolo Alexander, le cui speranze di farcela sono ormai ridotte al lumicino. 

I quattro, stando a quanto accertato dai carabinieri di Cassano d’Adda, erano arrivati a Truccazzano per una grigliata tra amici e parenti. Ma dopo le risate e i giochi, sulla strada verso casa, si è consumato il dramma.

Incidente sulla Rivoltana: auto nel canale | Video

incidente trucazzano video-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto nel canale dopo la grigliata, tre morti e un bimbo disperso: distrutta un'intera famiglia

MilanoToday è in caricamento