menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Valerio Staffelli

Valerio Staffelli

Valerio Staffelli investito da un taxi in centro a Milano: portato via in ambulanza

L'accaduto nel pomeriggio di giovedì 10 dicembre in piazza Santa Maria Beltrade, zona via Torino. Per fortuna solo un trauma lieve per l'inviato di Striscia

L'inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli è stato investito da un taxi in centro a Milano. È accaduto nel pomeriggio di giovedì 10 dicembre in piazza Santa Maria Beltrade, vicino a via Torino.

L'incidente durante la consegna di un Tapiro d'oro

In base a quanto trapelato, il personaggio televisivo sarebbe stato investito da un tassista proprio mentre stava cercando di consegnare un Tapiro d'oro, il celebre premio satirico di cui è dispensatore e che viene consegnato a persone comuni e personaggi famosi per comportamenti ritenuti criticabili dalla redazione della trasmissione di Canale 5.

Il destinatario in questo caso era il ballerino étoile del Teatro alla Scala, Roberto Bolle che al momento dell'incidente si sarebbe trovato a bordo del taxi. A confermarlo lo stesso programma tv di Mediaset, che in una story su Instagram scrive: "Valerio Staffelli finisce all'ospedale nel tentativo di consegnare il Tapiro a Roberto Bolle". Il ballerino sarebbe stato 'attapirato' per un video mandato in onda su Rai 1 per la riapertura della Scala e presentato come inedito, ma che in realtà sarebbe un remake di una vecchia esibizione a New York.

Staffelli avrebbe intercettato Bolle fuori dagli studi Rai, poi, “dopo un primo rifiuto del ballerino di concedersi alle telecamere di Striscia  - come si legge in una nota della trasmissione - lo ha seguito fino all’ingresso della sua abitazione”. Qui il tassista avrebbe investito l'inviato “probabilmente nel tentativo di accompagnare l’attapirato passeggero fino all’ingresso del portone”, come specifica la redazione del programma.

Per fortuna Staffelli non ha riportato ferite o traumi gravi e dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, è stato trasportato in ambulanza, in codice verde, all'ospedale Gaetano Pini. Il conducente del taxi - che è passato con l'auto sul piede del giornalista - si è subito fermato e ha atteso l'arrivo dei soccorsi.

Ad intervenire sul posto anche una pattuglia della polizia locale di Milano, che ha effettuato i rilievi utili a ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Dopo gli accertamenti in ospedale, che non hanno riscontrato fratture, l'inviato di Striscia è stato dimesso dal Pini con un lieve trauma alla caviglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento