Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali Porta Vittoria / Viale Umbria

Incidente tra corso 22 Marzo e viale Umbria: è morto Vanni, motociclista di trentasei anni

Ancora non è chiara la dinamica dell'incidente. Procede la polizia locale che ha sentito i testimoni. Ferita anche una donna in modo grave

L'incidente

Era stato portato via dal luogo dell'incidente in arresto cardiocircolatorio e nulla hanno potuto fare medici per salvargli la vita. E' morto al Policlinico Vanni Camassa, trentasei anni, originario di Ostuni in provincia di Brindisi.

L'uomo si era trasferito da tempo nel Nord Italia, prima per studio e poi per lavoro. Con il suo scooter ha travolto una ragazza che attraversava dalle strisce pedonali. Dopo l'impatto ha fatto un volo di diversi metri, perdendo il casco e sbattendo la testa contro l'asfalto. La giovane, rimasta a terra in gravissime condizioni, lotta tra la via e la morte. Ed è stata ricoverata in coma al San Raffaele.

L'ennesima tragedia sulle strade milanesi è avvenuta la notte tra domenica e lunedì, in corso 22 Marzo, angolo viale Umbria. Intorno alla mezzanotte e trenta.

Ancora non è chiara la dinamica dell'incidente. Procede la polizia locale che ha sentito i testimoni. Uno di loro avrebbe riferito che la ragazza ha attraversato con il rosso mentre il motociclista ha tentato di schivarla sterzando ma la donna, terrorizzata, si è messa a correre e praticamente gli è andata incontro. I vigili stanno ancora verificando la dinamica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente tra corso 22 Marzo e viale Umbria: è morto Vanni, motociclista di trentasei anni

MilanoToday è in caricamento