Schianto tra due moto a Vanzaghello: gravissimi, a un centauro amputata gamba

Terribile schianto domenica notte nei pressi di Vanzaghello, a pochi metri dalla Boffalora-Malpensa. Due moto si sono scontrate: gravissimi entrambi i centauri. Uno perde la gamba; l'altro ha polmone perforato

Uno schianto frontale pauroso che potrebbe costare la vita ai due motociclisti che ne sono stati protagonisti e che proprio in queste ore sono ricoverati in ospedale in prognosi riservata. E' ciò che è avvenuto ieri sera intorno alle 21 in via Tevere a Vanzaghello, Comune a Nord-Ovest di Milano vicino all’ingresso della superstrada Boffalora-Malpensa. La causa probabile: l’alta velocità dei due motociclisti che viaggiavano su due moto di grossa cilindrata.

SCHIANTO NELLA DIREZIONE OPPOSTA - I due conducenti, un cinquantenne e J. Z., 23 anni di Busto Arsizio, viaggiavano uno nella direzione opposta rispetto all’altro. Per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, le due moto non hanno potuto evitare l’impatto, che è stato devastante tanto che uno dei due centauri è stato trovato dai soccorritori a diversi metri di distanza dalla propria moto. Dopo lo schianto, i passanti hanno subito avvisato il 118 temendo il peggio.

RICOVERATI - Sul posto sono arrivate un’automedica, un’ambulanza della Croce Rossa di Busto Arsizio e una della Croce Azzurra di Buscate. Sin da subito la situazione è sembrata grave tanto che le operazioni di soccorso sono durate oltre un’ora. Dopo che le loro condizioni erano state rese abbastanza stabili, i due motociclisti sono stati trasportati all’ospedale. Il cinquantenne è attualmente ricoverato a Busto Arsizio, mentre il giovane bustocco al Civile di Legnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AMPUTATA UNA GAMBA; POLMONE PERFORATO - Le loro condizioni sono al momento preoccupanti tanto che i medici non si sono ancora sentiti di sciogliere la prognosi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castano Primo e gli agenti della Polizia locale di Magnago e di Vanzaghello. Notevoli le conseguenze riportate dai due centauri: al cinquantenne è stata amputata la gamba sinistra, ed ha riportato la rottura di due costole e di un braccio, mentre il più giovane ha subìto fratture a un braccio e a una gamba e la perforazione di un polmone a causa della rottura di una costola. Nelle prossime ore verranno svolti ulteriori esami da parte dei medici dei due ospedali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento