Mercoledì, 23 Giugno 2021
Incidenti stradali Gorla / Via Asiago

Incidente in via Asiago: bambino in coma

Il piccolo, italiano di origini cinesi, si è gettato all'improvviso sulla carreggiata. E' stato investito da una Bmw. Ora è in condizioni disperate al San Raffaele

Via Asiago a Milano

Gravissimo incidente in mattinata a Milano. Un bambino di quattro anni, P.F., è stato investito da una Bmw guidata da un italiano di 34 anni, al quale è stata ritirata la patente. Ora si trova in condizioni disperate al San Raffaele. Ha riportato gravi traumi su tutto il corpo. E' in coma e rischia la vita.

Ancora da accertare la dinamica del sinistro. A quanto è stato appurato, il piccolo stava camminando con il padre intorno alle 9.30 lungo via Asiago, per andare all'asilo. Davanti all'edificio avrebbe iniziato a fare i capricci, e non sarebbe entrato dentro, nonostante il papà, dall'altra parte della strada, gli avesse detto di entrare.

All'improvviso, però, il piccolo avrebbe attraversato la strada per ritornare dal genitore. Nel frattempo stava sopraggiungendo la berlina tedesca, guidata da un barista della zona, che, nonostante una brusca frenata, non è riuscita a evitare l'impatto. Il piccolo è stato trascinato per circa 35 metri sotto il cofano, finchè l'autista non se n'è accorto. Subito il conducente, sotto choc, è sceso dall'auto per prestare le prime cure al bambino.

Sul posto la polizia locale e i soccorritori del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Asiago: bambino in coma

MilanoToday è in caricamento