rotate-mobile
Incidenti stradali Musocco / Via Gallarate

Travolto e ucciso sulle strisce; attraversava con la bici a mano

L'uomo, 79enne, stava andando a rendere omaggio al cimitero alla moglie scomparsa: l'automobilista non si è fermato, e l'ha travolto. Si cerca un'auto grigia, o di colore chiaro. La scena potrebbe essere stata filmata dalla telecamera di un bus

Un uomo di 79 anni, Angelo Zanella, è stato ucciso, la mattina di domenica 5 agosto, dopo essere stato travolto da un'auto il cui conducente non si è fermato per prestare soccorso.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima con la sua bicicletta - che, dopo essere sceso, portava a mano - stava attraversando la strada sulle strisce pedonali all'angolo tra via Gallarate e via Jona quando é stato investito. E' probabile che stesse andando al cimitero a rendere omaggio alla moglie scomparsa. 

Il pensionato è stato soccorso e portato al Niguarda, ma è morto dopo poco. Troppo grave il trauma alla testa, sbattuta violentemente.  

Gli agenti del Nucleo radiomobile della polizia locale di Milano stanno visionando le immagini riprese dalle telecamere dell'autobus della Linea '73 che potrebbero aver ripreso la vettura che ha travolto l'anziano.

Secondo le prime informazioni, potrebbe essere una Toyota Yaris di colore grigio chiaro metallizzato. Alcuni pezzi della vettura sono rimasti sul luogo dell'incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso sulle strisce; attraversava con la bici a mano

MilanoToday è in caricamento