menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasquetta di sangue sulle strade milanesi: due incidenti in 15 minuti, due uomini gravissimi

Il primo incidente a Milano, il secondo a Bollate. Due uomini in condizioni critiche

Prima Milano, poi Bollate. Strade di sangue nel lunedì di Pasquetta tra il capoluogo e la provincia, dove - nel giro di quindici minuti - si sono verificati due gravissimi incidenti. 

Il primo dramma si è consumato alle 16.04 in via Stephenson, in zona Certosa. Lì, per cause ancora in corso di accertamento, un uomo di 80 anni che viaggiava in bici è stato travolto da un'auto all'altezza del civico 81.

L'anziano, soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Carlo: nello schianto ha riportato un gravissimo trauma cranico e le sue condizioni sono molto delicate. La prognosi è riservata. 

I rilievi del caso sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale, cui spetterà ora il compito di ricostruire le cause dell'incidente e accertare eventuali responsabilità. 

Meno di 15 minuti dopo, alle 16.18, un altro tragico incidente. Teatro dello scontro, che ha coinvolto una moto e un'auto, è stata la strada statale Varesina 233, nel territorio comunale di Bollate. Ad avere la peggio è stato un uomo di 67 anni che viaggiava a bordo del mezzo a due ruote. I medici del 118 lo hanno stabilizzato sul posto e poi lo hanno accompagnato al Niguarda: è in coma e le sue condizioni sono disperate. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rho, che dovranno ora ricostruire la dinamica dello schianto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento