Incidenti stradali Città Studi / Viale Gran Sasso

Travolta da un autocarro: muore una ciclista 64enne a Milano

Una ciclista di 64 anni è morta dopo essere stata investita da un autocarro, a Milano. L'incidente, secondo quanto informa Areu è avvenuto attorno alle 14.40 in viale Gran Sasso, all'angolo con piazza Piola

L'incidente (foto A. Gemme)

Una ciclista di 64 anni, D.M., italiana, è morta dopo essere stata investita da un autocarro, a Milano. L'incidente, secondo quanto informa Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) è avvenuto attorno alle 14.40 in viale Gran Sasso, all'angolo con piazza Piola.

Sul posto un'automedica e un'ambulanza, ma la donna era già deceduta. Troppo gravi i traumi riportati. 

Ancora da accertare le cause dell'impatto, la polizia locale sta ascoltando l'autista del mezzo pesante che si è fermato subito dopo lo scontro. Secondo le prime ipotesi il tir avrebbe trascinato per diversi metri la donna, entrambi percorrevano la strada in direzione piazzale Piola, in prossimità del semaforo.

L'uomo alla guida del tir non avrebbe visto la donna, che aveva nel cestello una catena e degli abiti, trascinandola circa 15 metri, prima di fermarsi. Avrebbe agganciato il manubrio facendola cadere e scivolare verso le ruote posteriori del mezzo. Schiacciata al torace, per la 64enne non c'è stato nulla da fare. 

Poco dopo si è verificato un altro grave incidente nel milanese: sul posto l'elisoccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da un autocarro: muore una ciclista 64enne a Milano

MilanoToday è in caricamento