Giovedì, 24 Giugno 2021
Incidenti stradali

Mediglia, perde il controllo della moto: grave motociclista sandonatese

Un 52enne, intorno a mezzanotte, ha perso il controllo della propria moto all'altezza di Vigliano di Mediglia. Ora è ricoverato al San Raffaele

Altro grave incidente sulle strade del Sudmilano. I carabinieri sono intervenuti a mezzanotte di martedì 3 maggio a Vigliano di Mediglia, dove un motociclista è stato vittima di un sinistro con gravissime conseguenze.

L'uomo, infatti, un 52enne di San Donato, ha perso il controllo del motociclo scivolando e rovinando sull’asfalto, riportando un gravissimo politrauma cranico. L'uomo è stato scaraventato dalla moto a diversi metri dal punto della caduta. Sul posto i soccorritori del 118, che hanno trasportato in codice rosso il centauro al San Raffaele di Segrate dove è tuttora ricoverato in gravi condizioni.

Non è nota la dinamica, ma dalle prime ricostruzioni l’incidente pare autonomo. Forse l'alta velocità o una distrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediglia, perde il controllo della moto: grave motociclista sandonatese

MilanoToday è in caricamento