Incidenti stradali

Violento scontro tra auto e moto: muore centauro

Giovanni Boccamazzo, 34enne di Garbagnate Milanese, non ce l'ha fatta. È spirato all'ospedale di Varese: troppo gravi le ferite riportate

Il motociclista che sabato pomeriggio si è scontrato con un'auto a Varese non ce l'ha fatta. Giovanni Boccamazzo si è spento poco dopo le sette di sera di sabato 12 maggio.

Le cause dello schianto sono ancora tutte da chiarire. L'unica cosa certa è che lo scontro — violentissimo — è avvenuto a Varese all'incrocio tra via Gasparotto e via General Cantore. Il motociclista proveniva da via Cantore, al termine della quale c'è uno stop; mentre l'automobilista, a bordo della sua Opel Zafira, proveniva da via Gasparotto. L'impatto è stato violentissimo. La motocicletta si è spezzata in due e il corpo del centauro è stato scaraventato di oltre trenta metri. 

Boccamazzo è stato subito soccorso dai volontari del 118 che lo hanno intubato e portato con codice rosso al pronto soccorso dove c'è stato il tragico epilogo a causa delle gravissime ferite riportate. L'automobilista, che viaggiava insieme alla figlia, è stato trasportato all'ospedale di Tradate per alcuni accertamenti; le loro condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scontro tra auto e moto: muore centauro

MilanoToday è in caricamento