rotate-mobile
Cronaca

Incidente sul raccordo per l'A9, schianto frontale tra due auto: un morto

L'uomo era stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso Circolo di Varese, gravi una 48enne e due ragazzine

I medici hanno cercato in tutti i modi di salvargli la vita, ma è stato inutile. È morto all’ospedale Circolo di Varese il 32enne rimasto coinvolto in un grave incidente tra due auto all’altezza dello svincolo di Origgio-Uboldo tra la statale Varesina e l’autostrada A9 nella mattinata di lunedì 10 giugno.

Lo schianto era avvenuto intorno alle 5 sul raccordo per l’ingresso sulla A9; per cause in via di accertamento due automobili si erano scontrate violentemente: alla guida della prima c’era il 32enne, al volante della seconda c’era una 48enne e con lei due minorenni. Tutti e quattro erano rimasti feriti. Gravissimo un uomo di 32 anni che a causa dell’impatto era stato sbalzato fuori dall’abitacolo riportando un importante trauma cranico, al volto, oltre che una ferita a un braccio.

La conducente dell'auto con le minorenni, una 48enne, aveva riportato un trauma all'addome ed era finita nel pronto soccorso di Legnano. Una delle ragazzine, 12 anni, era stata portata in elicottero a Bergamo per un trauma all'addome e al bacino. L'altra giovane, 14 anni, aveva riportato un trauma a una gamba ed era stata ricoverata al San Gerardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul raccordo per l'A9, schianto frontale tra due auto: un morto

MilanoToday è in caricamento