rotate-mobile
Rom / Cagnola / Viale Alcide de Gasperi

Accampamenti di roulottes, Pelucchi (municipio 8): "Impiegato tempo per fare indagini"

La presidente del municipio di viale De Gasperi: "Frustrazione anche nostra"

Camper e roulottes sostavano da diverse settimane lungo due vie periferiche di Milano, via Cusago e viale De Gasperi (nel tratto delle concessionarie di auto). L'una dopo Baggio, l'altra al Gallaratese-Certosa. Gli abitanti dei quartieri limitrofi stavano cominciando a lamentarsi, soprattutto con i responsabili dei municipi 7 e 8, a cui spesso giungono segnalazioni di presenze estemporanee o più permanenti.

In questo caso, il 'campeggio', per usare la terminologia dei codici e delle ordinanze, è durato più del solito. Lo ha spiegato Giulia Pelucchi, presidente del municipio 8, su Facebook, dopo l'operazione di sgombero avvenuta martedì 22 febbraio. "A differenza di altre volte, sono state effettuate indagini per monitorare i comportamenti che, da anni, denunciamo insieme ai cittadini", ha fatto sapere la politica del municipio. 

Il risultato dell'operazione è stato lo sgombero, ma anche, per quanto riguarda viale De Gasperi, 24 verbali per la violazione del divieto di campeggio, sette per violazione del regolamento del verde, 20 per violazioni varie al codice della strada e, infine, due notifiche di divieto di dimora. Per via Cusago, il bilancio è di 14 sanzioni per divieto di campeggio, due sanzioni per regolamento del verde e otto sanzioni relative al codice della strada. E, se se non si pagano le multe riguardanti il codice, scatta il fermo del veicolo. Un provvedimento piuttosto significativo in questo caso.

"Frustrazione anche nostra"

"Per viale De Gasperi la situazione è più complicata, mentre altrove, con la posa dei dissuasori in altezza, eravamo riusciti a risolvere il problema", ha spiegato Pelucchi: "La sfiducia nelle istituzioni è ampia anche perché i problemi da risolvere sono diversi e molto spesso richiedono tanto, a volte troppo, tempo, però un amministratore locale è sempre a conoscenza dei problemi e passa gran parte del suo tempo a sollecitare chi può risolverli, quando non può intervenire direttamente". La frustrazione "è anche la nostra", ha aggiunto Pelucchi, "ma chiediamo più fiducia".

Intanto, si prospetta un interevento di riqualificazione dell'area intorno a via Gallarate: "Andrà a risolvere definitivamente il problema", ha concluso la presidente del municipio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accampamenti di roulottes, Pelucchi (municipio 8): "Impiegato tempo per fare indagini"

MilanoToday è in caricamento