Ragazza disarcionata da cavallo durante l'allenamento, cade e batte la testa: ferita

L'infortunio a Paderno Dugnano, in un maneggio. La ragazza in codice rosso al Niguarda

Foto repertorio

Serata di paura quella di giovedì a Paderno Dugnano, nel Milanese, teatro di un incidente avvenuto pochi minuti prima delle 20 in un maneggio di via Erba. A farne le spese è stata una ragazza di 22 anni, una atleta agonista che in quel momento era impegnata in un allenamento. 

Stando a quanto finora ricostruito dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, la giovane sarebbe stata disarcionata dal cavallo e cadendo avrebbe urtato con violenza la testa al suolo. Soccorsa dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, la 22enne è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano: le sue condizioni sono serie - e venerdì mattina è ancora ricoverata -, ma fortunatamente non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Sono stati gli stessi militari ad effettuare tutti i rilievi nel centro ippico di via Erba teatro dell'infortunio. Al momento, secondo quanto appreso, non sono state scoperte irregolarità o mancanze da parte dei gestori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento