Cronaca Città Studi / Via Giuseppe Ponzio

Inquinamento, polveri sottili molto alte anche a Natale

Elevati e sopra la soglia di 50 microgrammi per metro cubo i valori registrati in città e in Lombardia. Il dato peggiore a Meda (Monza-Brianza)

E' diminuito l'inquinamento a Milano a Natale? Sembra di no. Mentre prosegue l'alta pressione in Lombardia, i dati dell'inquinamento a Milano segnano numeri sopra i limiti anche nel giorno di Natale. Lo rende noto Arpa Lombardia con il consueto bollettino.

Nell'agglomerato di Milano la media di pm10 (polveri sottili) è stata di 62 microgrammi per metro cubo. Il limite è di 50 microgrammi. La centralina peggiore di tutta la Lombardia è stata quella di Meda (Monza-Brianza) con ben 85 microgrammi. In centro a Milano, sia in via Verziere sia in via Senato, la media giornaliera è stata di 57 microgrammi, mentre in via Ponzio (Città Studi) è stata di 67 microgrammi.

In provincia, a Limito di Pioltello si sono registrati 63 microgrammi e ad Arese 73 microgrammi. Risultati analoghi per le polveri sottili ancora più piccole (pm2,5) mentre sono buoni i livelli degli altri agenti inquinanti rilevati.

Resta confermato il blocco del traffico previsto a Milano e in alcuni comuni dell'hinterland dal 28 al 30 dicembre, dalle 10 alle 16.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento, polveri sottili molto alte anche a Natale

MilanoToday è in caricamento