rotate-mobile
Cronaca

Professore di musica molestò 4 alunne: a processo

L'insegnante di musica accusato di aver molestato alcune sue alunne di 15 e 16 anni, è stato rinviato a giudizio. Il processo a carico dell'uomo inizierà a Gennaio con l'accusa di violenza sessuale

L'insegnante di musica di un istituto tecnico, accusato di aver molestato quattro delle sue alunne tra i 15 e i 16 anni, è stato rinviato a giudizio.

Questa la decisione del gup di Milano Fabrizio D'Arcangelo che ha accolto la richiesta del pm Giovanni Polizzi. Il professore, un quarantenne siciliano precario, secondo le indagini, non si sarebbe 'limitato' a palpeggiare ripetutamente le ragazzine, ma le avrebbe anche importunate con apprezzamenti "espliciti e volgari" sul loro fisico durante l'anno scolastico 2008-2009. Secondo l'accusa, le molestie sarebbero avvenute, in particolare, sulle scale della scuola al momento del trasferimento della classe, tutta femminile ad eccezione di un solo maschio, tra un'aula e l'altra.

Il professore inoltre, con la scusa di voler appurare come le ragazzine riuscissero a ballare tenendo il ritmo della musica, le avrebbe costrette a ballare in classe facendo ripetuti apprezzamenti.

Turbate da ciò che erano costrette a subire, le studentesse si sono rivolte alla psicologa della scuola e la preside ha segnalato i fatti alla Procura.


Il processo a carico dell'uomo inizierà il 12 Gennaio davanti alla sesta sezione penale di Milano, con l'accusa di violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professore di musica molestò 4 alunne: a processo

MilanoToday è in caricamento