Cronaca Macconago / Via Vaiano Valle

L'inseguimento tra la polizia e il camper rubato guidato dall'uomo con 11 nomi

Arrestato uno slavo con 11 alias: è fuggito alla guida di un camper rubato

Alt ignorato, ma fuga fallita. Un uomo di 42 anni,  slavo e "noto" in Italia con undici diversi alias, è stato arrestato venerdì pomeriggio a Milano con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione dopo essere stato sorpreso alla guida di un camper rubato. 

I guai per lui sono iniziati verso le 14.15, quando una Volante ha incrociato il mezzo in via Vaiano Valle e ha subito verificato che si trattava proprio del camper sottratto poche ore prima a una turista tedesca. 

Gli agenti hanno così chiesto all'uomo alla guida di accostare, ma lui per tutta risposta ha premuto il piede sull'acceleratore cercando di scappare e far perdere le proprie tracce. La sua impresa è però fallita e i poliziotti sono riusciti a bloccarlo in un cantiere all'angolo tra via Amidani e via Gabussi, dove hanno poi scoperto gli undici diversi nomi con i quali era già conosciuto alle forze dell'ordine italiane. Per lui sono quindi scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inseguimento tra la polizia e il camper rubato guidato dall'uomo con 11 nomi

MilanoToday è in caricamento