Milano, pusher scappa col monopattino: trovato con 2,5 kg di hashish, cocaina e Mdma

L'arrestato, un 28enne, aveva più di 11mila euro in contanti. La droga era nascosta in casa

Droga e denaro

Due chili e mezzo di hashish, cocaina e Mdma. Giovedì la polizia di Stato ha arrestato a Milano un ragazzo di 28 anni,  M.V., per detenzione ai fini di spaccio di droga. Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti nel quartiere Corvetto. A notare il giovane sono stati gli agenti della Squadra investigativa del Commissariato Scalo Romana, nel transitare in viale Lucania. Guidava  un monopattino elettrico e, alla vista della volante, ha portato immediatamente una mano all’altezza della cinta dei pantaloni con il chiaro intento di occultare qualcosa.

La fuga in monopattino e l'inseguimento

I poliziotti hanno deciso di controllare il giovane che, per tutta risposta, ignorando l'alt è fuggito verso piazza Bologna lungo viale Lucania. Un poliziotto è sceso subito dall’auto per rincorrere il fuggitivo a piedi. Dopo vari cambi di direzione nel percorso di fuga, il giovane è stato raggiunto dagli altri agenti che lo inseguivano in auto in via Scheiwiller. Da un sommario controllo, il ragazzo è stato trovato in possesso di un pacchetto di sigarette contenente due grammi di hashish e un mazzo di chiavi. 

Contraddicendosi più volte, il 28enne ha riferito ai poliziotti di via Chopin che quelle erano le chiavi della sua abitazione nel pavese. Dubitando di quanto riferito, gli agenti sono tornati in viale Lucania dove lo stesso si era dato alla fuga e, grazie al mazzo di chiavi trovato in suo possesso, sono riusciti ad aprire il portone di un condominio e, poi, l’appartamento al sesto piano dello stesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della perquisizione domiciliare, all’interno di un mobile, i poliziotti hanno rinvenuto un sacchetto e 15 panetti di hashish, per un peso complessivo di 2.480 grammi, un sacchetto con 2,5 grammi di cocaina due involucri con 4,5 grammi di Mdma, 11.240 euro in contanti, un bilancino ed un foglio manoscritto con i conteggi di denaro, date e i quantitativi della sostanza stupefacente. È scattato l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento