rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Inveruno

L'inseguimento della Porsche con a bordo 20mila euro finita a testa in giù

L'accaduto nel Milanese. L'auto non si è fermata all'alt della guardia di finanza

Una Porsche è scappata all'alt della guardia di finanza, è stata inseguita e ha finito per schiantarsi. Conducente e passeggeri sono riusciti a darsi alla fuga a piedi e all'interno dell'auto sono stati trovati 22mila euro. L'accaduto nei giorni scorsi a Inveruno (Milano).

Le fiamme gialle di Magenta avevano intimato al veicolo di lusso di fermarsi a un posto di blocco, ma invece di accostare, l'automobilista ha accelerato ingaggiando un inseguimento. La Porsche poi è andata a schiantarsi sulla strada provinciale 31 all'altezza di Inveruno, nelle adiacenze di una rotonda e vicino ai vivai Zazzera.

I militari hanno raggiunto l'auto ma conducente e passeggeri erano riusciti a scappare a piedi, facendo di fatto perdere le proprie tracce. All'interno dell'auto sportiva, che si è rivelata essere in leasing, sono stati rinvenuti 22mila euro in contanti. Sia il denaro sia l'auto sono stati sequestrati dalla guardia di finanza che al momento sta indagando per risalire ai fuggittivi e fare luce sulla provenienza dei soldi ritrovati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inseguimento della Porsche con a bordo 20mila euro finita a testa in giù

MilanoToday è in caricamento