Cronaca Via Piave

Rozzano: scappano dai carabinieri e si schiantano contro un'auto

In manette un cittadino di origine rom residente nel campo di via Idro

Una Fiat Bravo accartocciata contro una Ford Fiesta. Due anziani feriti lievemente. Un malvivente fuggito a piedi ed uno, di origine rom, arrestato. E' quello che resta di un inseguimento avvenuto martedì pomeriggio tra via Franchi Maggi e via Piave a Rozzano (Milano).

L'episodio, iniziato con un alt dei carabinieri non rispettato dai malviventi, si è concluso con un incidente stradale dell'auto dei fuggitivi. Ad avere la peggio è stata una coppia di 71 e 75 anni che viaggiavano su una Fiesta. I due, portati all'ospedale Humanitas in codice verde, hanno riportato solo lievi contusioni.

Dopo lo schianto uno dei passeggeri dell'auto in fuga è riuscito a far perdere le sue tracce a piedi. L'altro è stato invece raggiunto e portato via in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Si chiama Daiko Braidich, ha 35 anni e diversi precedenti penali. Di etnia rom, l'uomo risiedeva ufficialmente nel campo di via Idro, a Milano. Nella vettura sono stati scoperti arnesi per lo scasso, per cui l'ipotesi è che i due stessero per commettere furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rozzano: scappano dai carabinieri e si schiantano contro un'auto

MilanoToday è in caricamento