menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Drogato e senza patente, fugge all'alt, scappa contromano e travolge i vigili: arrestato

L'inseguimento nato a Rozzano e terminato vicino al carcere di Opera. In manette un 29enne

Non aveva mai preso la patente, eppure era alla guida. E quando ha visto gli agenti intimargli l'alt, ha deciso - senza pensarci troppo - di dare il via a un folle inseguimento terminato più di sei chilometri dopo con uno schianto. Un ragazzo di ventinove anni, un giovane italiano con diversi precedenti alle spalle, è stato arrestato mercoledì pomeriggio con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. 

Il suo folle pomeriggio è iniziato in via Curiel a Rozzano, dove i vigili lo hanno riconosciuto a bordo di una Passat e hanno cercato di fermarlo per un controllo. A quel punto, però, il 29enne ha fatto inversione ed è scappato imboccando la tangenziale Ovest. Una volta ad Opera il fuggitivo ha imboccato una rotatoria contromano e ha speronato l'auto dei vigili nel disperato tentativo di far perdere le proprie tracce. 

Non contento, ha cercato di fuggire a piedi nelle campagne circostanti ma è stato raggiunto e bloccato. Il 29enne, che non ha mai preso la patente, è risultato anche positivo ai test anti droga. 

Domenica mattina, proprio a Rozzano, si era verificato un altro inseguimento. Quel giorno a fuggire erano stati due uomini - un 34enne e un 40enne, entrambi marocchini - che avevano speronato l'auto dei carabinieri, ma poi erano stati arrestati. Un terzo uomo era invece riuscito a fuggire. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento