rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Quintosole / Via Camporgnago

Folle pomeriggio sulla Golf per un 34enne, non si ferma all'alt e scappa: inseguito e arrestato

Le indagini proseguono adesso per cercare di capire la ragione di questa precipitosa fuga

Un marocchino di 34 anni è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato bloccato mentre cercava di scappare a piedi nei campi tra Gratosiglio e Noverasco, a Sud di Milano.

L'inseguimento tra San Giuliano e Milano

A ricostruire l'accaduto sono stati i militari del comando provinciale. Secondo quanto indicato, nel pomeriggio di domenica una pattuglia aveva intimato l'alt a due uomini che viaggiavano su una Volkswagen Golf per le strade di San Giuliano Milanese. A insospettirli sarebbe stato l'atteggiamento del conducente.

La fuga a piedi tra i campi

La richiesta dei carabinieri non ha sortito la reazione sperata. Al contrario, l'automobilista ha accelerato per cercare di seminare l'auto con le sirene accese. La fuga, in direzione Milano, è durata pochi minuti perché a un certo punto, in via Camporgnago, i due hanno abbandonato l'auto tra i campi per provare a scappare a piedi.

L'inseguimento a piedi ha permesso ai carabinieri di bloccare il conducente dell'auto, il marocchino. Addosso non aveva nulla e anche l'auto, intestata a un prestanome, risultava 'pulita'. Non è stato perquisito, ovviamente, il passeggero: che è riuscito a fuggire di corsa. Le indagini proseguono adesso per cercare di capire la ragione di questa precipitosa fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle pomeriggio sulla Golf per un 34enne, non si ferma all'alt e scappa: inseguito e arrestato

MilanoToday è in caricamento