Folle inseguimento per 5 km in tangenziale: fuggitivo provoca incidente, ha 20 kg di droga

Tutto nasce perché il 28enne, che conduceva una Punto, guidava in maniera spericolata

Repertorio

Per cinque chilometri ha cercato di seminare gli agenti della polizia stradale di Milano che lo stavano inseguendo lungo la Tangenziale Nord. Fino a quando non si è scontrato con un altro veicolo e l'incidente, all'altezza di Sesto San Giovanni, lo ha 'costretto' a fermarsi. In auto nascondeva 20 chili di hashish per cui, oltre all'arresto per resistenza a pubblico ufficiale, è stato bloccato anche per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Inseguimento da film sulla Tangenziale Nord 

Giovedì sera da film nella superstrada a Nord di Milano. A finire in manette, stando a quanto riferito dalla questura di via Fatebenefratelli, è un italiano di 28 anni. Il ragazzo, residente ufficialmente a Brindisi ma a tutti gli effetti domiciliato a Milano, nascondeva nell'appartamento meneghino altri 500 grammi di 'fumo'. In casa aveva tutto il necessario per la pesatura, suddivisione e confezionamento sottovuoto della droga.

Nessun ferito al termine della fuga

L'inseguimento è nato perché il 28enne, che conduceva  una Fiat Punto, guidava in maniera spericolata. Visto il suo atteggiamento i poliziotti avevano deciso di fermarlo per un controllo ma davanti all'alt della volante è scappato a folle velocità. Solo per un caso non ci sono stati feriti. Il giovane è stato trasferito nella Casa Circondariale di Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco la droga sequestrata: foto

hashish sequestrato-2

Camion si ribalta sull'A4: traffico in tilt

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento