menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Repertorio

Inseguimento in tangenziale ovest, scappa all'alt e si schianta contro guard rail: arrestato

L'episodio domenica pomeriggio nei pressi dell'uscita Milano-Baggio

Non si è fermato all'alt dei carabinieri, è scappato a tutta velocità e si è schiantato contro il guardrail. È accaduto nel tardo pomeriggio di domenica 10 maggio sulla tangenziale ovest di Milano. A finire in manette dopo la collisione un 24enne marocchino, pregiudicato (per reati contro il patrimonio) e senza patente.

L'inseguimento ha avuto inizio quando i militari della compagnia di Corsico, durante l'attività di controllo, hanno visto l'auto - una Bmw 'cancellata dagli archivi Pra' - con a bordo tre persone, sfuggire all'alt che gli era stato intimato e imboccare l'uscita numero 8, la Milano-Baggio. A causa della velocità sostenuta il veicolo è andato a collidere contro il guardrail.

Dopo l'incidente il conducente e uno dei due passeggeri hanno cercato di scappare a piedi. Ma i carabinieri li hanno bloccati. Il 24enne alla guida è stato arrestao con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Mentre uno degli altri due uomini, un marocchino 26enne anche lui pregiudicato, è stato denunciato. Una perquisizione all'interno dell'auto ha permesso di rinvenire 700 euro, "verosimilmente di provenienza illecita", si legge in una nota dei militari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento