rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Il fatto / Cenisio Monumentale / Via Paolo Lomazzo

Scappa con lo scooter dalla polizia e getta via la cocaina in strada

L'uomo era anche senza patente: in casa aveva anche una pistola scacciacani

È scappato con lo scooter dalla polizia. Durante la fuga ha gettato via la droga che aveva con sé e a casa nascondeva una pistola scacciacani. Martedì pomeriggio a Milano, la polizia di Stato ha arrestato un italiano di 44 anni con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Intorno alle 16 gli agenti della volante del Commissariato Sempione, durante il normale servizio di controllo del territorio, transitando in via Mantegna hanno notato un uomo a bordo di uno scooter fermo all’esterno di un bar, il quale alla vista degli agenti ha cercato di allontanarsi per eludere il controllo di polizia.

All’altezza di via Lomazzo, dopo un breve inseguimento durante il quale l’uomo si è disfatto di un involucro, gli agenti hanno fermato il quarantaquattrenne e recuperato l’involucro contenente 10 dosi di cocaina. L’uomo invece è stato trovato con un’altra dose di cocaina, un bilancino di precisione e 90 euro. A casa, i poliziotti di viale Certosa hanno rinvenuto e sequestrato un chilo circa di sostanza da taglio, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione, un’agenda utilizzata presumibilmente per la vendita e una pistola scacciacani priva di tappo rosso con relativo munizionamento.

Inoltre, al termine degli accertamenti, l’uomo è stato anche sanzionato in quanto trovato alla guida del motoveicolo privo della prescritta patente di guida, mentre lo scooter è risultato essere sottoposto a fermo amministrativo e privo di copertura assicurativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa con lo scooter dalla polizia e getta via la cocaina in strada

MilanoToday è in caricamento