Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Porta Vittoria / Via Marcona

Scappa da polizia e travolge i tavoli di un ristorante: arrestato 16enne

Il giovane ha anche tentato di aggredire un agente di polizia e di strappargli la pistola. Suo padre, che era in auto, al momento è ancora irrintracciabile

Il 16enne è stato fermato - Foto repertorio

Non si sono fermati davanti a nulla. Anche quando la loro corsa sembrava ormai finita, uno è riuscito a scappare ancora, mentre l’altro ha fatto di tutto pur di sfuggire all’arresto. 

Serata di follia di un ragazzo spagnolo di sedici anni e di suo padre, protagonisti sabato sera di un inseguimento con la polizia finito in via Marcona, dove la Bmw dei due si è schiantata contro i tavolini di un ristorante sistemati sul marciapiede. 

Padre e figlio, che sfrecciavano a folle velocità, erano stati fermati dagli agenti della volante, che gli avevano intimato l’alt in viale Piceno. Alla vista della paletta della polizia, però, i due hanno accelerato ancora e sono fuggiti, fermandosi soltanto in via Marcona, qualche centinaio di metri più in là, dove l'auto dei fuggitivi si è scontrata con alcuni tavoli sistemati sul marciapiede e fortunatamente vuoti. 

A quel punto, il sedicenne è sceso dall’auto e ha aggredito un poliziotto, cercando di disarmarlo. Suo padre, invece, ha tentato di investire un altro agente e il titolare del ristorante, quindi è fuggito nuovamente. 

Il minore è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale e tentata rapina perché ha cercato di rubare la pistola al poliziotto. Suo padre, al momento, è irreperibile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa da polizia e travolge i tavoli di un ristorante: arrestato 16enne

MilanoToday è in caricamento