Cronaca Via Luigi Ornato

Inseguimento tra Bresso e Milano: arrestato un 32enne che guidava un'auto rubata

In manette, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, è finito un gambiano

Repertorio

Non si ferma all'alt della pattuglia dei carabinieri e scappa a folle velocità per le strade di Bresso, fino a via Ornato a Milano. Lì, dopo aver spento l'auto, cerca di fuggire a piedi ma viene presto bloccato dai militari che gli stavano alle costole. In manette, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, è finito un gambiano di 32 anni, irregolare e con precedenti penali.

E' successo attorno alle 3.30 della notte tra mercoledì e giovedì. A quell'ora, i carabinieri cercano di intimare l'alt al conducente di una Peugeot 406 in via Veneto, a Bresso. L'uomo alla guida decide di non rallentare e comincia l'inseguimento.

Dopo l'arresto, i militari hanno scoperto che la vettura era stata rubata a Milano poche ore prima. E' stato rintracciato il proprietario e restituita l'auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento tra Bresso e Milano: arrestato un 32enne che guidava un'auto rubata

MilanoToday è in caricamento