rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Barona / Via San Vigilio

Folle fuga dalla polizia, Chevrolet travolge un'auto e si schianta: arrestato un 22enne (scalzo)

L'inseguimento da via San Vigilio fino all'uscita della tangenziale Ovest

La corsa, lo schianto e le manette. Folle inseguimento giovedì pomeriggio a Milano, dove una Chevrolet in fuga dalla polizia ha seminato il panico tra via San Vigilio e la tangenziale Ovest. Tutto è iniziato verso le 17.30, quando una Volante ha notato la macchina con due uomini a bordo ferma al semaforo all'incrocio con via Santander. 

Alla vista degli agenti, il passeggero ha cercato di nascondersi sotto il cruscotto, mentre il guidatore è ripartito sgommando. I poliziotti si sono così messi subito sulle tracce dei fuggitivi, che hanno imboccato prima il racconto con la A7 e poi la tangenziale Ovest. La corsa, durante la quale i due hanno travolto una Fiat Tipo di un 52enne, è finita all'altezza dell'uscita Pavia-Ticinese della Ovest, dove il conducente è andato in testacoda. Uno dei due è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre un 22enne marocchino è fuggito a piedi scalzi fino in via Campania a Rozzano, dove è stato trovato nascosto dietro alcuni secchi dell'immondizia dietro una scuola abbandonata. 

Raggiunto, ha cercato di aggredire gli agenti, tanto che il capo pattuglia è finito in ospedale con sette giorni di prognosi, ma è stato fermato e ammanettato. Anche l'arrestato, che risponde delle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato accompagnato in ospedale perché scappando a piedi scalzi si era procurato delle ferite. 

Nella Chevrolet, risultata intestata a un prestanome, non è stato trovato nulla di sospetto. Il 22enne, che ha precedenti, chiaramente non ha svelato il motivo della fuga, su cui sono ora in corso accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle fuga dalla polizia, Chevrolet travolge un'auto e si schianta: arrestato un 22enne (scalzo)

MilanoToday è in caricamento