Inveruno: operaio di 21 anni schiacciato da un bancale, rischia la gamba per l'incidente

Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 in codice rosso, anche se il ferito

Repertorio

Rischia di perdere la gamba un operaio di 21 anni vittima di un incidente sul lavoro all'interno di un deposito dell'ex Carapelli, in corso Italia a Inveruno (Milano).

Nel pomeriggio di lunedì, poco prima delle 17, il giovane di origini senegalesi è rimasto schiacciato da un bancale. Il pallet gli è rovinato sulla gamba e l'operaio rischia di perderla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 in codice rosso, anche se il ferito è rimasto sempre cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. Ora è ricoverato all'ospedale di Legnano. Sulla dinamica dell'incidente indagano gli agenti della polizia locale di Inveruno e il personale dell'Ats.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento