Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Pogliano Milanese

Cacciato dal Fellini perché disturbava i clienti, investe in auto un buttafuori

Il fatto nella notte di domenica

Ubriaco e decisamente molesto nei confronti degli sconosciuti che si trovavano, come lui, alla discoteca Fellini di Pogliano Milanese, ha investito con l'auto un buttafuori e poi è scappato. Ora i carabinieri indagano per risalire a lui.

E' successo nella notte tra sabato e domenica. Le forze dell'ordine sono state chiamate verso le 3. Poco prima, gli addetti alla sicurezza della discoteca lo avevano allontanato fuori dal locale perché, per qualche ora, aveva infastidito e disturbato vari altri clienti, a lui sconosciuti, mosso dallo stato d'ebbrezza e probabilmente da un generale atteggiamento scontroso.

Una volta fuori dal locale, il giovane (descritto come italiano sui 30 anni) si è messo alla guida di una Bmw nera, probabilmente sua, e ha investito volontariamente uno dei buttafuori, un marocchino di 34 anni che, per fortuna, non ha avuto fratture ma soltanto alcune contusioni. Domenica mattina il 34enne si trovava ancora in osservazione all'ospedale di Legnano.

Quanto all'altro, dopo avere investito l'addetto alla sicurezza si è dato alla fuga. I militari, giunti sul posto, sono al lavoro con le telecamere di sorveglianza e hanno già sentito alcuni testimoni del fatto. L'obiettivo è rintracciare il misterioso cliente decisamente troppo "su di giri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciato dal Fellini perché disturbava i clienti, investe in auto un buttafuori

MilanoToday è in caricamento