rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Lacchiarella

Uomo travolto e ucciso da un treno: circolazione sospesa

L'accaduto intorno alle 14 a Lacchiarella (Milano). Sul posto 118, vigili del fuoco e Polfer

Un uomo è morto dopo essere stato investito da un treno Intercity. Il tragico episodio intorno alle 14 di lunedì 14 novembre, a Lacchiarella, hinterland sud di Milano. Sospesa la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Villamaggiore e Locate Triulzi.

Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e polizia ferroviaria di Pavia. Purtroppo per la vittima rinvenuta sui binari tra Villamaggiore e Pieve Emanuele (in via della Stazione), non c'era più nulla da fare: i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

A perdere la vita, riferisce la centrale operativa dei vigili del fuoco, sarebbe stato un ragazzo, morto sul colpo per via del violentissimo impatto. Il giovane non è ancora stato identificato: non aveva con sé alcun documento. Il treno che la ha investito viaggiava verso Milano e proveniva dalla Liguria. Secondo quanto sarebbe stato riferito da personale delle ferrovie, l'uomo sarebbe spuntato all'improvviso da un cespuglio e il macchinista non avrebbe avuto nemmeno il tempo di provare a frenare. 

Sulla linea Stradella-Pavia-Milano i treni non viaggiano tra le suddette stazioni, al fine di consentire gli accertamenti e i rilievi della Polfer. Sono stati attivati autobus sostitutivi. Diversi, comunque, i ritardi e le cancellazioni sulla linea.

Treni-3

(L'aggiornamento sull'App di Trenord)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo travolto e ucciso da un treno: circolazione sospesa

MilanoToday è in caricamento