Va a comprare iPhone (e cuffie) e intesta il finanziamento a un "altro": truffatore arrestato

In manette un 29enne, cittadino italiano. È stato fermato mentre tentava la truffa da Unieuro

Aveva scelto solo il meglio. Cellulare ultimo modello, con tutte le comodità del caso, e cuffie annesse, anche in quel caso le ultime uscite sul mercato. Tanto, almeno nei suoi piani, a pagare poi non sarebbe stato di certo lui. 

Un uomo di 29 anni, cittadino italiano con precedenti, è stato arrestato sabato sera nel negozio Unieuro di Rozzano mentre tentata di acquistare, a modo suo, un iPhone 11 Pro max e delle AirPods Pro. A bloccarlo sono stati i carabinieri della tenenza cittadina, che hanno raccolto la chiamata dei dipendenti del locale, insospettiti da alcuni atteggiamenti sospetti del 29enne. 

Quando i militari sono arrivati nel negozio, in pochissimo hanno accertato che il truffatore stava cercando di ottenere un finanziamento con un documento - falso, ma valido per l'espatrio - che non riportava i suoi reali dati anagrafici. A quel punto per l'uomo sono scattate la manette sia per il tentativo di raggiro - il valore della merce era di quasi 1.600 euro -, sia per il possesso del documento. Il 29enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma ed è poi stato processato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento