rotate-mobile
Cronaca Rosate / Cascina Gaggianese

Finisce con l'auto nel canale dopo incidente: morto annegato l'imprenditore Italo Baietta

Le due persone che viaggiavano con lui sono riuscite a liberarsi mentre il 54enne è rimasto incastrato nell'auto ribaltata nel canale. Sul posto 3 ambulanze e anche l'elisoccorso

Italo Baietta, noto imprenditore agricolo e politico locale legato alla Lega Nord a Rosate (Milano), è morto in un tragico incidente stradale avvenuto lungo Cascina Gaggianese, proprio a Rosate, nel Milanese.

Giovedì pomeriggio la Bmw sulla quale viaggiava l'imprenditore di 54 anni, in direzione Gudo Visconti, si è scontrata con una Fiat Punto guidata da una donna. Dopo lo schianto, le vetture sono finite fuori strada: una a destra e l'altra a sinistra. La conducente della Punto, una 44enne è finita in una roggia secca. Dopo essere riuscita ad uscire dall'auto ha chiamato i soccorsi, convinta che il suo investitore fosse fuggito. 

In realtà la Bmw guidata da Baietta era finita nel cavo Beretta. Le due persone che viaggiavano con lui sono riuscite a liberarsi e a tornare sulla strada mentre il 54enne è rimasto incastrato nell'auto ribaltata nel canale. L'uomo è morto annegato. 

Inutile poi l'arrivo sul posto di tre ambulanze e l'elisoccorso. Per Italo Baietta non c'era nulla da fare. La dinamica dell'incidente è affidata alla polizia locale del Consorzio Fontanili.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce con l'auto nel canale dopo incidente: morto annegato l'imprenditore Italo Baietta

MilanoToday è in caricamento