rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Castello / Via San Giovanni sul Muro

Jannacci: amici, fan e autorità alla camera ardente

Ad aprire la camera ardente sono stati il sindaco del capoluogo lombardo, Giuliano Pisapia, con il figlio del cantautore scomparso, Paolo

Tante le persone, davanti al Teatro Dal Verme di Milano, che attendono l'apertura della camera ardente di Enzo Jannacci, morto il 29 marzo scorso.

Ad aprire la camera ardente sono stati il sindaco del capoluogo lombardo, Giuliano Pisapia, con il figlio del cantautore scomparso, Paolo. E' presente anche il neoassessore alla Cultura, Filippo Del Corno.

La bara di Jannacci è stata posta nel foyer del teatro milanese. Ai piedi della bara è stato posto un paio di 'scarp del tennis', di cui Jannacci cantò in una sua celebre canzone.

La camera ardente rimarrà aperta domenica e lunedì dalle 10 alle 19, mentre i funerali di Enzo Jannacci si terranno nel pomeriggio di martedì nella basilica di Sant'Ambrogio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jannacci: amici, fan e autorità alla camera ardente

MilanoToday è in caricamento