Cronaca

Milano, morta la sindacalista Jone Bagnoli: lottò per i diritti delle donne e degli operai

Jone si è spenta nella giornata di martedì 19 novembre a 92 anni

Jone Bagnoli (foto Cgil/Fb)

È morta a 92 anni nella giornata di martedì 19 novembre Jone Bagnoli, storica sindacalista di Milano che durante la sua vita lottò per i diritti delle donne e degli operai.

Jone Bagnoli: chi era

Jone nacque il 27 maggio del 1927 da una famiglia della piccola borghesia antifascista di Bologna. I genitori si separarono quando era ancora bambina e trascorse l'infanzia e l'adolescenza a Milano con la madre e la sorella. Interruppe gli studi a causa della morte del padre, ma successivamente conseguì il diploma tecnico commerciale.

Iniziò a lavorare al termine della seconda guerra mondiale in un'agenzia immobiliare e successivamente alle edizioni musicali Carisch. Nel marzo del 1947 lasciò l'azienda e iniziò la sua carriera nel Pci di Milano come impiegata nella commissione stampa e propaganda.

Dopo l’esperienza nella Federazione milanese del Pci, nel 1953 iniziò il suo percorso alla Camera del Lavoro di Milano come componente della commissione femminile per poi approdare, nel 1960, alla Fiom diretta da Giuseppe Sacchi negli anni della grande lotta degli elettromeccanici per il rinnovo del contratto e della battaglia per la parità salariale. Nel 1978 Jone Bagnoli fu la prima donna ad essere eletta nella segreteria della Cgil Lombardia, carica che ricoprì fino al 1985.

"Per Jone l’impegno nel sindacato, in particolare per i diritti delle lavoratrici, si è sempre accompagnato alla partecipazione convinta alle grandi battaglie civili, dal divorzio all’aborto", si legge in un comunicato della Fiom.

"Lascia una grande eredità come donna e come sindacalista — ha scritto la Cgil di Milano in un post su Facebook —, per le tante vertenze di cui è stata protagonista e per la passione con cui ha partecipato a tutte le iniziative e le battaglie della Cgil in difesa dei diritti di tutte e tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, morta la sindacalista Jone Bagnoli: lottò per i diritti delle donne e degli operai

MilanoToday è in caricamento