Kabobo, diventa definitiva la condanna per gli omicidi a colpi di piccone

I legali del ghanese avevano fatto ricorso in cassazione ma nessuno si è presentato all'udienza

Adam Kabobo

E' diventata definitiva la condanna inflitta ad Adam Kabobo per avere ucciso tre persone a colpi di piccone nel quartiere Niguarda, l'11 maggio 2013, incrociandole per caso per la strada.

L'uomo, di nazionalità ghanese, è stato condannato in appello a vent'anni di carcere (e poi a tre anni di casa di cura) a gennaio 2015: i suoi difensori avevano impugnato in cassazione la sentenza, ma al terzo grado di giudizio nessuno di loro si è presentato, così vanificando il ricorso. Dal 22 marzo 2016 il verdetto di secondo grado non è più impugnabile: dunque Kabobo dovrà scontare la condanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo Kabobo ha avuto un'altra condanna in appello (a otto anni di carcere) per i due tentati omicidi di quella stessa notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento