Cronaca Cenisio Monumentale / Viale Monte Ceneri

Il proprietario del kebab gli regala il panino ma non la birra: e lui lo aggredisce con una bottiglia

L'aggressore, un 42enne, è stato arrestato dalla polizia

Un uomo di 42 anni, un cittadino marocchino regolare in Italia ma con numerosi precedenti alle spalle, è stato arrestato giovedì sera dalla polizia a Milano con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e tentata rapina dopo aver dato di matto fuori da un kebab di viale Monte Ceneri. 

Stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, il 42enne si è presentato nel locale verso le 21.30 e un po' a gesti, un po' in arabo, ha chiesto al titolare - un cittadino turco - di poter avere un panino senza pagare. Il proprietario gli ha così donato un kebab e l'uomo lo ha mangiato direttamente all'interno del ristorante. 

Finito di cenare, l'aggressore - con in mano una bottiglia di birra vuota - ha però chiesto al gestore di poter avere anche una birra, ma questa volta il ristoratore gli ha detto di no. Per tutta risposta il 42enne ha spaccato la sua bottiglia e ha cercato di aggredire la vittima, che ha subito dato l'allarme al 112. 

All'arrivo della polizia, il "cliente" ha quindi cercato di aggredire gli agenti, ma alla fine - non senza fatica - è stato immobilizzato e dichiarato in arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il proprietario del kebab gli regala il panino ma non la birra: e lui lo aggredisce con una bottiglia

MilanoToday è in caricamento