rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Bareggio

La insegue fino in caserma, arrestato per stalking

Lei lo aveva lasciato ma lui non accettava. Dopo mesi di appostamenti e minacce la donna ha deciso di denunciarlo. Arrestato davanti alla caserma di Bareggio, mentre inveiva contro la macchina di un collega della donna, che la accompagnava per la denuncia

Alcuni mesi fa lei lo aveva lasciato, ma lui sembrava proprio non volerne sapere. Sfinita dalla situazione e dalle molestie lei ha deciso di andare dai carabinieri a denunciarlo con un collega.

E’ stato arrestato per stalking un giovane italiano di 29 anni, proprio di fronte alla caserma dove lei si stava recando per la denuncia. I carabinieri lo hanno arrestato in preda alla rabbia che cercava di rompere a pugni il vetro dell’auto del collega con cui la giovane si era recata dalle autorità.

La ragazza aveva avuto con il coetaneo una relazione di 4 anni che si era interrotta qualche mese fa. L’uomo non ha mai accettato la rottura, tanto che ha continuato a perseguitare la donna con messaggi e appostamenti sotto casa sua. Proprio ieri, la donna si è fatta accompagnare da un collega in auto a casa e ha trovato ancora una volta il 29enne ad aspettarla: stufa, ha chiesto al collega di accompagnarla dai carabinieri per denunciare l’uomo. Lì, mentre urlava, insultava e colpiva la macchina del collega della donna, l’uomo è stato arrestato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La insegue fino in caserma, arrestato per stalking

MilanoToday è in caricamento