rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

La Russa jr e l'indagine per violenza sessuale: ascoltati altri testimoni

Proseguono gli accertamenti degli investigatori della squadra mobile di Milano

Nei giorni scorsi sono stati ascoltati altri testimoni della vicenda che vede coinvolti Leonardo Apache La Russa, figlio del presidente del Senato Ignazio, e l'amico Tommaso Gilardoni indagati per violenza sessuale per il presunto stupro avvenuto tra il 18 e il 19 maggio scorso a Milano. Si tratta di persone, che vengono ascoltate da agenti della squadra Mobile, che stanno chiarendo alcuni aspetti della festa esclusiva 'Eclipse', al termine della quale la presunta vittima è andata a casa La Russa, dove era ospite anche il giovane deejay che vive a Londra.

Sul fronte delle indagini, affidate all'aggiunto Letizia Mannella e al pm Rosaria Stagnaro, si attendono i risultati degli accertamenti sul telefono dell'indagato La Russa, mentre non è stato ancora chiesto il confronto tra il Dna dei due giovani sotto indagine e le "tracce biologiche maschili" trovate sui campioni repertati sul corpo della 22enne.

A far avviare l'indagine era stata proprio la vittima che aveva detto di aver trascorso la serata con l'ex compagno e di essersi poi svegliata nel letto di La Russa jr, che gli avrebbe detto che avevano avuto un rapporto sessuale. Il figlio del presidente del Senato, dal canto suo, ha sempre respinto le accuse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Russa jr e l'indagine per violenza sessuale: ascoltati altri testimoni

MilanoToday è in caricamento