Cronaca Baggio / A50 Tangenziale Ovest di Milano

Donna incinta fugge a folle velocità: sperona una volante e cerca di investire un poliziotto

Il compagno della donna è riuscito a scappare, lei è stata arrestata e portata in carcere    

Immagine di repertorio

Ha speronato per due volte un'auto della polizia stradale durante un folle inseguimento sulla Tangenziale Ovest, poi ha cercato di investire un poliziotto. Il tutto mentre tentava di fuggire dopo il furto di una borsetta in un'area di servizio e, soprattutto, nonostante fosse incinta. La protagonista, una donna italiana di 38 anni, è stata arrestata mentre il coplice, il compagno, è fuggito a piedi.

Inseguimento sulla Tangenziale Ovest

La donna è stata portata in carcere su disposizione del pm di turno di Milano Sergio Spadaro, e verrà processata con rito direttissimo.
Stando agli accertamenti, la 38enne e il compagno, dopo aver rubato una borsa in un'area di servizio lungo la Tangenziale Ovest di Milano, sono stati bloccati da una pattuglia della polstrada che si è messa davanti alla loro auto per impedirgli di ripartire, ma la donna alla guida ha speronato la macchina e ha proseguito. 

E' scattato l'inseguimento in tangenziale e dopo un altro speronamento i ladri hanno imboccato un'uscita in zona Quinto Romano. Poco dopo gli agenti sono riusciti a fermarli, non prima che la donna tentasse di investire un agente. Il compagno è riuscito a scappare a piedi, lei è stata arrestata.
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta fugge a folle velocità: sperona una volante e cerca di investire un poliziotto

MilanoToday è in caricamento