Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stazione Milano Porta Garibaldi

Ragazza insegue una donna in metro e la ferma grazie ai passeggeri: la ladra era incinta

Una volta arrivate alle fermata Garibaldi, ad attendere la pregiudicata c'erano i carabinieri

Ha inseguito una ladra in metropolitana e poi, grazie all'intervento degli altri passeggeri, è riuscita a farla arrestare dai carabinieri. Protagonista una giovane italiana di 24 anni. In manette è finita invece una 36enne incinta e con numerosi precedenti specifici. Si tratta di una donna italiana ma residente in Bosnia. 

Addosso la donna arrestata aveva alcuni dei documenti contenuti all'interno del portafogli della vittima. Era stata borseggiata nella stazione di Cadorna, a Milano, mentre stava parlando al cellulare e si dirigeva verso la metro verde. Quando ha capito cosa stesse avvenendo si è messa subito all'inseguimento di quella che sembrava essere la ladra.

L'inseguimento in metro a Milano

La fuggiasca è salita sul treno della linea M2. Prima di farlo però ha consegnato qualcosa ad un altro gruppetto di donne che erano lì con lei. 

La vittima ha comunque proseguito l'inseguimento sul treno. Una volta arrivate alle fermata Garibaldi, ad attendere la pregiudicata c'erano i carabinieri del nucleo Radiomobile, avvertiti da alcuni dei passeggeri che hanno assistito ai  suoi tentativi di divincolarsi. 

Ora la donna, che ha pure cercato di fingere un malore ed è finita in verde alla Mangiagalli, è stata arrestata con l'accusa di furto aggravato in concorso. Sarà processata per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza insegue una donna in metro e la ferma grazie ai passeggeri: la ladra era incinta

MilanoToday è in caricamento