menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gioielli e orologi sequestrati alla banda

Gioielli e orologi sequestrati alla banda

Rapina in casa: sventata dai carabinieri grazie ai controlli straordinari

Una pattuglia in transito ha "intimorito" una banda di "topi" d'appartamento

Una banda di ladri d'appartamento, composta da due uomini e una donna, è stata colta sul fatto nella notte del 22 gennaio nell'hinterland di Milano, ed esattamente a Magenta. Proprio in quella zona dell'area metropolitana, i carabinieri avevano organizzato un servizio di controlli straordinari sui furti in casa. E durante le perlustrazioni hanno colto sul fatto la banda.

Il gruppo è composto da tre pregiudicati: due albanesi di 26 anni (uno dei quali irregolare in Italia) e una romena di 27. Avevano infranto una porta finestra di un appartamento di via Menotti, a Magenta, quando hanno sentito i carabinieri arrivare. Così hanno preferito tentare la fuga a bordo di una Ibizia di proprietà della 27enne, ma sono stati bloccati poco distante. 

Banda "specializzata" in furti in casa

In casa della proprietaria della vettura, i carabinieri hanno scoperto vari arnesi per lo scasso, un taser, una pistola giocattolo priva del tappo rosso; e poi otto orologi (non di pregio particolare), vari gioielli e 300 euro in contanti: quasi certamente si trattta di provento di furti, infatti i carabinieri sono al lavoro per risalire agli eventuali "colpi" della banda. I cui componenti, intanto, sono stati trattenuti in camera di sicurezza nella caserma di Magenta, in attesa del processo per direttissima. Quanto alla proprietaria dell'appartamento, si tratta di una pensionata che, secondo quanto risulta, è rimasta illesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento