Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Porta Volta / Via Palermo

Armati di fiamme ossidriche tentano un furto in un ristorante in zona Brera: arrestati

Si tratta di due cittadini serbi in Italia irregolari sul territorio, con numerosi precedenti e già conosciuti alle forze dell'ordine

Il materiale sequestrato

Girovagavano attorno al ristorante Grand'Italia in via Palermo, zona Brera a Milano, in modo molto sospetto, tanto da attirare l'attenzione di un passante. L'uomo, un ragazzo italiano di ventidue anni, ha chiamato la polizia che è intervenuta dopo sessanta secondi ed ha bloccato la coppia.

Si tratta di due cittadini serbi in Italia irregolari sul territorio, con numerosi precedenti e già conosciuti alle forze dell’ordine. I due ?ladri? - di trentotto e cinquantaquattro anni - sono stati bloccati immediatamente dagli agenti della ?volante?, giunti sul posto. In seguito a controlli, i ?‎poliziotti? hanno sequestrato i due veicoli dei sospetti, una Citroen e una Bmw.

Nelle vetture c'era un vero e proprio kit del ladro: guanti, cacciaviti, vari strumenti di effrazione e una fiamma ossidrica con bombole di acetilene. ?I due - secondo quanto ipotizzato dalle indagini - stavano progettando un furto all'interno del locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di fiamme ossidriche tentano un furto in un ristorante in zona Brera: arrestati

MilanoToday è in caricamento