Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Milano, ladro in azione sul treno Frecciarossa: arrestato dalla polfer in Stazione Centrale

In seguito alla perquisizione, all'interno dello zaino dell'uomo, è stata ritrovata altra refurtiva

Repertorio

Un cittadino libico di 29 anni è stato arrestato per furto aggravato in Stazione di Milano Centrale, sabato pomeriggio. Gli agenti della polfer, in abiti civili, insospettiti dallo sguardo dell'uomo concentrato sui passeggeri con piccoli bagagli al seguito, lo hanno seguito e visto salire a bordo di un treno Frecciarossa. 

L'arresto sul treno 

Sul convoglio il sospettato ha poggiato il proprio bagaglio accanto a quello di un passeggero che aveva appena posato il suo sulla rastrelliera.  Poco dopo l'uomo, nel riprendere il proprio bagaglio, afferrava anche il bagaglio del vicino passeggero, tentando di allontanarsi rapidamente dal treno. 

I poliziotti lo hanno subito bloccato e arrestato per furto aggravato, restituendo il bagaglio al passeggero ancora ignaro dell'accaduto.

La perquisizione 

In seguito alla perquisizione, all'interno dello zaino dell'uomo, sono stati trovati un passaporto, un pc, documenti di viaggio e altri effetti personali, provento di un ulteriore precedente furto commesso nella stessa mattinata ai danni di un cittadino, che è stato contattato per la successiva restituzione di quanto rinvenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ladro in azione sul treno Frecciarossa: arrestato dalla polfer in Stazione Centrale

MilanoToday è in caricamento