Ladro beccato a rubare rame nella fermata di Gessato: arrestato dai carabinieri ma liberato

L'arresto è arrivato grazie alla segnalazione della sala operativa Atm. Cos'è accaduto

Repertorio

Trancia i cavi di rame dal locale “tronco binari” della fermata della metropolitana M2 di Gessate. Poi, però, mentre stava caricando i cavi su un quadriciclo, viene sorpreso dall'arrivo dei militari di carabinieri della stazione di Gorgonzola.

In manette – anche se lunedì mattina è stato liberato - accusato di “tentato furto aggravato” è finito un uomo di 50 anni, domiciliato a Canonica d’Adda (Bergamo), e con precedenti penali.

L'arresto e la liberazione

L'arresto è arrivato durante la notte tra domenica e lunedì grazie alla segnalazione  al numero di emergenza 112 della sala operativa “Atm”. I carabinieri hanno restituito la refurtiva al personale dell'Azienda trasporti milanesi. 

Nel frattempo, il 50enne era stato portato agli arresti domiciliari ma lunedì è stato giudicato “per direttissima” presso il tribunale di Milano e alla fine è stato rimesso in libertà, all'esito della convalida dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento