Cronaca stazione centrale

Ruba uno smartphone in Stazione Centrale: arrestato dalla Polfer

È successo sabato 2 ottobre, nei guai un ragazzo libico di 18 anni

Ha approfittato di un attimo di distrazione e poi è entrato in azione rubando lo smartphone da un'auto parcheggiata non lontano dalla Stazione Centrale di Milano ma per lui sono scattate le manette, arrestato dagli agenti della Polfer. È successo nella giornata di sabato 2 ottobre; nei guai un ragazzo libico di 18 anni. 

Non è stato un blitz mirato ma gli agenti della polizia ferroviaria, impegnati in un servizio antiborsegggio nello scalo ferroviario, si sono accorti di lui perché si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta. I poliziotti sono diventati la sua ombra e lo hanno seguito fino a quando non è arrivato vicino a tre turisti che stavano scaricando i bagagli e pagando il parcheggio.

Approfittando di un attimo di distrazione il 18enne ha aperto la portiera lato passeggero e si è impossessato del telefono cercando di allontanarsi, ma è stato bloccato e arrestato dagli agenti della Polfer. Per lui sono scattate le manette mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba uno smartphone in Stazione Centrale: arrestato dalla Polfer

MilanoToday è in caricamento