Milano: collettivo Lambretta occupa nuovo stabile

Si tratta di uno stabile di via Cornalia (zona Porta Nuova)

Attivisti durante le fasi di occupazione (foto MilanoIn Movimento)

Nel primo pomeriggio di venerdì 19 settembre gli attivisti del collettivo Lambretta hanno occupato uno stabile di via Cornalia a Milano (zona Porta Nuova).

I giovani del centro sociale — secondo quanto riportato da MilanoInMovimento — sono entrati nella struttura forzando una porta intorno alle 15.20. Il nuovo spazio (due piani per 400 metri quadrati) appartiene ad una società privata ed era inutilizzato da circa sei anni.

L'occupazione di via Cornalia arriva dopo lo sgombero del 26 agosto scorso quando le forze dell'ordine allontanarono gli antagonisti dall'allora sede del centro sociale, una villetta Aler di Piazza Ferravilla.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento