menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La lapide rotta (foto Cenati/Fb)

La lapide rotta (foto Cenati/Fb)

Milano, spaccata in due la targa dedicata a Pinelli. Sala: "Ne metteremo una nuova"

È successo nella notte tra domenica e lunedì. L'Anpi: "I responsabili vanno individuati"

È stata letteralmente distrutta la targa in piazzale Segesta a Milano dedicata a Giuseppe Pinelli, il ferroviere anarchico coinvolto ingiustamente nelle indagini sulla strage di Piazza Fontana e morto tragicamente precipitando da una finestra al quarto piano della Questura.

Il fatto è accaduto nella notte tra domenica e lunedì 3 febbraio, come denunciato dal presidente provinciale dell'Anpi Milano, Roberto Cenati, che ha lanciato un appello alle autorità affinché individuino "i responsabili di questo ignobile atto",

"Non basterà quanto accaduto la scorsa notte in piazzale Segesta a fermare la nostra volontà di restituire a Giuseppe Pinelli giustizia e rispetto — ha scritto il sindaco Giuseppe Sala in un post su Facebook —. Lo scorso 12 dicembre alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella abbiamo commemorato le vittime della strage di Piazza Fontana. Pochi giorni prima sono stato io a scoprire quella lapide e a chiedere scusa alla famiglia Pinelli, per cui posso già dire che rimetteremo una nuova lapide lì dove l’abbiamo posata, a testimonianza di una città che conosce, vuole e difende la verità".

La targa a Pinelli in piazzale Segesta

La targa era stata posata mercoledì 11 dicembre, insieme a una quercia rossa, durante una cerimonia in cui il sindaco di Milano, Beppe Sala, aveva chiesto pubblicamente scusa alla famiglia di Pinelli.

"La mia presenza qua — aveva dichiarato il sindaco durante la cerimonia — ha soprattutto il significato di chiedere scusa e perdono a nome della città per quello che è stato. Credo che sia qualcosa che sentiamo tutti noi profondamente e credo che sia qualcosa che vada fatto. Quindi in primis esprimo la nostra richiesta di perdono alla famiglia Pinelli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento