Deve andare in carcere ma è in giro in Stazione Centrale: arrestato latitante

L'uomo, un 39enne pluripregiudicato, era stato condannato per spaccio a Biella. A fermarlo la Polfer

Immagine repertorio

Un latitante finito in manette. Succede (ancora una volta) alla Stazione Centrale di Milano dove gli agenti della polizia ferroviaria durante un controllo hanno fermato l'uomo, uno straniero di 39 anni pluripregiudicato, per poi trarlo in arresto.

Il 39enne era destinatario di un ordine di carcerazione per spaccio di sostanze stupefacenti e risultava latitante. La Polfer, sorprendendolo in atteggiamento sospetto, l'ha sottoposto a un controllo.

Attraverso verifiche i poliziotti hanno accertato come l'uomo fosse ricercato a seguito di un provvedimento di ripristino della custodia cautelare in carcere emesso recentemente dal Tribunale di ordinario di Biella. Dopo l'arresto, è stato portato in carcere a San Vittore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Zona bianca (ovvero tutto aperto) col nuovo Dpcm: quando potrebbe arrivarci la Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento