rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza Santa Babila

Latte gratis in piazza San Babila, allevatori come McDonald's

Tre imponenti trattori parcheggiati in piazza San Babila. Niente male come sorpresa per i cittadini e i turisti di Milano. Gli agricoltori chiedono un prezzo più equo per il latte

Tre imponenti trattori parcheggiati in piazza San Babila. Niente male come sorpresa per i cittadini e i turisti che venerdì 19 ottobre pomeriggio passeggiavano per il centro di Milano.

Oltre alla già curiosa installazione delle opere di Mark Jankins, in effetti, nella centrale piazza c'erano anche dei grossi trattori e diversi iscritti della Copagri (Confederazione produttori agricoli Lombardia) che distribuivano bottiglie di latte gratuitamente a chi si avvicinava. Una trovata di marketing per così dire alla McDonald's.
 

Protesta Copagri a S. Babila © Mesa Paniagua/MilanoToday

 
"Chiediamo un prezzo latte equo per noi agricoltori e per voi consumatori". E' questo il loro obiettivo scritto a caratteri cubitali nei volantini appoggiati sul loro gazebo.
Dopo l'invasione di 200 trattori a Brescia, mercoledì 17 ottobre, gli agricoltori hanno scelto Milano per informare i cittadini. Sul volantino spiegano per esempio che un litro di latte al produttore viene pagato 0,37 euro mentre poi viene venduto al consumatore ad un prezzo 4 volte superiore. I 37 centesimi, inoltre, in molti casi non sono sufficienti a coprire i costi di gestione quindi molti di loro sono costretti a chiudere la propria attività. Una perdita per la qualità dei prodotti italiani. 
Nel pomeriggio il presidente Copagri, Roberto Cavaliere, ha incontrato il prefetto di Milano per discutere della loro situazione.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latte gratis in piazza San Babila, allevatori come McDonald's

MilanoToday è in caricamento